Avversità e difesa delle piante

Moria o deperimento del pero

Pear Decline (MLO)

La malattia è causata da un fitoplasma (Candidatus Phytoplasma pyri) e può provocare diverse sindromi in funzione della diversa sensibilità della combinazione varietà-portinnesto. Il quadro sintomatologico più comune nei nostri ambienti (slow decline) consiste in un arrossamento precoce della vegetazione fogliare nei mesi estivi, accompagnato da una  minore pezzatura dei frutti e da un generale rallentamento nello sviluppo delle piante.

L'agente della moria del pero è diffuso in natura da insetti vettori appartenenti al genere Psylla, ma può essere trasmesso anche attraverso gli innesti. Questa possibilità è tuttavia correlata al periodo stagionale, poiché la presenza del fitoplasma all'interno della pianta subisce variazioni nel corso dell'anno.

piante colpite

sintomi su pero

riduzione della vegetazione

astoni di pero

 

Scheda tecnica per il riconoscimento dell'organismo nocivo (pdf3.03 MB)
Piante ospiti, distribuzione geografica, sintomi, epidemiologia, prevenzione, difesa e punti critici

eppo-16 Galleria immagini EPPO

A chi rivolgersi

Anna Rosa Babini

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/11/27 14:45:00 GMT+1 ultima modifica 2019-10-14T08:57:23+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?