Avversità e difesa delle piante

Moscerino della frutta

Drosophila suzukii

A differenza delle altre specie di Drosophila che si sviluppano su frutta danneggiata o marcescente, questo moscerino è in grado di attaccare frutti sani. E' estremamente polifago e costituisce una seria minaccia per numerose colture agrarie (ciliegio, lampone, mirtillo, fragola, uva). In Emilia-Romagna è stato trovato per la prima volta nel 2011. I monitoraggi effettuati  con l'ausilio di trappole per la cattura degli adulti,  hanno  rilevato la presenza del parassita in diverse  aree  del territorio regionale. I consigli ai produttori per monitorare i propri impianti e intervenire tempestivamente ai primi sintomi di infestazione.

maschio

femmina

ciliegia colpita

albicocca colpita

Approfondimenti e immagini

Le strategie di difesa contro Drosophila suzukii (pdf146.04 KB)
Agricoltura - aprile 2015

Il moscerino dei piccoli frutti (pdf858.52 KB)
(Drosophila suzukii Matsumara)

Un piccolo moscerino mette a rischio la frutta (pdf127.9 KB)
Agricoltura - marzo 2011

eppo-16 Galleria immagini EPPO

A chi rivolgersi

Rocchina Tiso 

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/11/27 16:30:00 GMT+2 ultima modifica 2021-06-16T12:33:07+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?