Progetti per l'innovazione

Innovazione organizzativa e di processo della filiera per la produzione sostenibile di seme sano di aglio bianco piacentino (Biancoseme)

Mettere a punto di metodiche di produzione del seme di aglio bianco piacentino in grado di ridurre le infezioni da parte degli agenti della fusariosi

Obiettivi

Biancoseme - Bulbi d'aglio - Foto di Peter Stanic da PixabayIl marciume secco dell’aglio è un problema emergente che determina ingenti perdite di produzione, in particolare durante la conservazione. Il precedente Piano “Linee guida per il contrasto della fusariosi su aglio bianco piacentino” ha messo in evidenza la crucialità del seme nella problematica, in quanto comunemente infetto con incidenza prossima al 100% seppure in assenza di sintomi visibili della patologia.

Obiettivo della presente Piano di innovazione è quello di intervenire nei punti critici rilevati nella linea di produzione del seme, tramite interventi che, direttamente o indirettamente, contribuiranno anche alla sanità del prodotto destinato al mercato fresco.

Al fine di ottenere seme di aglio sano per prevenire il marciume secco, l’attività del Piano si focalizzerà su tre azioni principali:
• miglioramento delle macchine per la preparazione del seme;
• sanificazione dei bulbi;
• trattamenti innovativi di concia del seme, con attenzione alla sostenibilità oltre che all’efficacia dei vari interventi.
Al termine dello studio verrà predisposto un protocollo di produzione aglio da seme. Inoltre, verrà posta particolare attenzione al trasferimento delle informazioni acquisite con azioni di divulgazione, disseminazione e formazione degli operatori della filiera.

Stato del progetto: concluso

Partenariato

• CO.P.A.P - Cooperativa Produttori Aglio Piacentino (Capofila)
• Agrisilva (Partner effettivo)
• Azienda Agricola Massimiliano Gruppi (Partner effettivo)
• Azienda Agricola Orto Mio (Partner effettivo)
• Azienda Agricola Saturi Sergio, Franco e C. (Partner effettivo)
• Blumen Group Spa (Partner effettivo)
• Centro di Formazione Vittorio Tadini (Partner effettivo)
• Cooperativa Sociale Onlus Il Germoglio (Partner effettivo)
• Università Cattolica del Sacro Cuore (Partner effettivo)
• Azienda Agricola Rastelli (Partner associato)

Link e documenti utili

Scheda progetto Innovarurale

European Commission EIP-AGRI

Relazione tecnica finale

Sito web del progetto

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?