Avversità e difesa delle piante

Avvizzimento del fiore di camelia

Ciborinia camelliae

L'organismo nocivo da quarantena Ciborinia camelliae Kohn (D.Lgs. 19 agosto 2005, n. 214) è responsabile di una grave malattia fungina che colpisce le specie di camelia, come Camellia japonica, C. sasanqua, C. reticulata e C. rusticana.
Tutte le relative cultivars e ibridi, sono sensibili alla malattia.
A partire dal 1999 questo patogeno è stato segnalato in diversi paesi comunitari, fra cui Spagna, Portogallo, Francia, Germania, Regno Unito, Irlanda, Olanda, Svizzera e Italia. In Italia la malattia è stata rinvenuta in vivaio in Lazio, Toscana, Lombardia ed Emilia-Romagna.

Fiori-di-camelia (jpg38.38 KB) struttura-riproduttiva Sclerozi anello-di-micelio

eppo-16 Galleria immagini EPPO

A chi rivolgersi

Carla Montuschi

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/11/19 17:10:00 GMT+1 ultima modifica 2019-10-14T08:15:58+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?