Tutto sul tartufo

Gestione del cinghiale ed emergenza Peste suina africana

Gestione venatoria, attuazione del controllo faunistico, Priu e trasferimento fondi alle Polizie locali provinciali e Città Metropolitana di Bologna sono le principali azioni che la Regione Emilia-Romagna mette in campo per gestire gli impatti provocati dal cinghiale sulle attività antropiche.

Scopri tutti i dettagli nella pagina dedicata

Informazioni

Il tartufo dell'Emilia-Romagna, immagine del logoL'Emilia-Romagna è terra di tartufi. Ben nove specie commestibili crescono spontaneamente in diverse zone delle nostre colline e montagne ed è possibile raccoglierlo praticamente in ogni stagione dell'anno.

Ma in Emilia-Romagna il tartufo è anche possibile coltivarlo. La Regione sostiene e regolamenta le attività di ricerca e raccolta e favorisce lo sviluppo di tartufaie coltivate e controllate sul territorio. Leggi tutto....

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-06-01T10:18:52+02:00
Hanno contribuito: Tagliani_E
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?